giovedì 14 novembre 2013

I Pigmei di Lustria da The floating gardens of Bahb-Elonn

Questa mia personale traduzione è la parte introduttiva dell'avventura "The floating gardens of Bahb-Elonn" di Basil Barrett, apparsa sulla rivista White Dwarf numero 100, Aprile 1988.
Si tratta di una descrizione dei Pigmei di Lustria, dei loro sciamani, i loro dèi e i loro spiriti.

I Pigmei di Lustria

Alcune migliaia di anni fa Lustria fu visitata a una nave spaziale guidata da una piccola razza di viaggiatori spaziali. Sfortunatamente l'atterraggio non andò secondo i piani e i sopravvissuti allo schianto dovettero adattarsi alla loro nuova casa. Inutili discorsi su di chi è stata la colpa sfociarono in un conflitto e gli antenati dei pigmei svilupparono un metodo infallibile per trattare coi propri avversari: li mangiavano. A dirla tutta gli antenati dei pigmei avevano sempre riciclato i colleghi morti, estesero soltanto il processo includendovi la caccia. Dato che di solito il cibo non vuol farsi mangiare furono messe a punto sofisticate tecniche per catturare la preda viva (per esempio il veleno paralizzante). Per farla breve, gli originari viaggiatori spaziali persero la loro conoscenza tecnologica ma conservarono un interesse attivo per l'atrte culinaria. Le armi dei pigmei includono giavellotti di legno indurito sul fuoco (-1 al Danno), pugnali di selce (-1 al Danno) e "clave da lancio". Quest'ultima arma conta come arma improvvisata in mischia e come un'ascia da lancio quando viene scagliata (-1 al Danno). In ogni caso l'arma favorita è la cerbottana con dardi avvelenati. I pugnali vengono infilati nella cintura, dove c'è un vano per tenere sei dardi, un pigmeo può portare una cerbottana e una clava o una cerbottana e tre giavellotti nella mano che regge lo scudo.

Sciamani

Gli sciamani sono speciali sacerdoti o stregoni tribali che si possono trovare tra i pigmei. Seguono sempre uno dei due maggiori dèi dei pigmei (vedi sotto) e hanno abilità diverse a seconda della divinità che appoggiano. Hanno alcuni punti in comune con gli Alchimisti del Vecchio Mondo per via della loro fiducia nelle erbe e delle preparazioni insieme a una bassa abilità magica rispetto ai Maghi di pari livello.

Ogni volta che in un villaggio pigmeo nascono due gemelli maschi si tiene un banchetto per celebrare l'evento e i due ragazzi vengono ritualmente designati sciamani delle due divinità, Beesbok e Brobat, col giovane più grasso associato a Beesbok. Quando raggiungono l'età di quindici anni gli vengono date capanne agli estremi opposti del villaggio, ora entrambi dedicheranno il resto delle loro vite a servire il proprio dio. Se ci sono già un paio di sciamani i gemelli vengono presi come apprendisti finché uno dei due sciamani non morrà (vedi sotto). Anche quando nascono due gemelle femmine si tiene un banchetto, le due ragazze vengono designate ritualmente come "Ospiti d'onore" speciali. Non raggiungono i quindici anni di età.
Si noti che un villaggio o non avrà sciamani o ne avrà due, (uno per ogni divinità). Comunque ogni sciamano simula che l'altro non esista. Se gli viene chiesto dirà di essere l'unico sciamano del villaggio. Non parlano mai l'uno con l'altro e rifuggono sempre ogni contatto.
Nonostante siano capaci di lanciare alcune magie, di norma le usano solo per autodifesa o mentre sono lontani dal proprio villaggio. Preferiscono trattare i problemi quotidiani con le erbe, i farmaci e le pozioni. Il loro approccio alle cose varia a seconda della divinità che seguono: se un abitante del villaggio va da loro e si lamenta di un rivale in amore, lo sciamano di Beesbok potrebbe prescrivere un filtro d'amore da dare all'oggetto delle proprie attenzioni, mentre quello di Brobat potrebbe magari offrire una fiala di veleno da dare al rivale!
I pigmei non sono mai "iniziati", diventano automaticamente Sciamani di Livello 1 il giorno del loro quindicesimo compleanno (tramite intervento divino). Sono in ogni caso soggetti a tutte le normali regole dei sacerdoti descritte sul manuale di Martelli da Guerra. Un colono che desidera diventare uno sciamano deve prima di tutto servire in apprendistato come iniziato da uno sciamano pigmeo come se seguisse una normale carriera clericale. Quando lo sciamano desidera di avanzare di livello medita nella sua capanna per due giorni e due notti e scambia 100 punti esperienza per livello con un tiro nella Tabella di avanzamento dei Chierici, modificata dal suo comportamento come di consueto.
Quando uno degli sciamano muore, che sia una morte per cause naturali o no, l'altro lascia il villaggio e adotta uno stile di vita itinerante. Può essere persuaso ad unirsi a un gruppo di avventurieri per un breve periodo.
Nota che ci sono tre nuovi incantesimi inclusi nella lista sottostante (sono inclusi nell'imminente supplemento dedicato a Lustria). Controllo degli Spiriti viene descritto poiché ne avrai bisogno in questo scenario.

Schema di avanzamento - Livello 1

M
AM
AT
F
R
Fe
I
A
Des
Au
Int
Fr
Vol
Sim





+2
+10
+1
+10
+10
+10
+10
+10
10²

Schema di avanzamento - Livello 2

M 1
AM
AT
F
R
Fe
I
A
Des
Au
Int
Fr
Vol
Sim
-1
+10
+10
+1
+1
+3
+20
+2
+20
+20
+20
+20
+20
20²

Schema di avanzamento - Livello 3

M 1
AM
AT
F
R
Fe
I
A
Des
Au
Int
Fr
Vol
Sim
-2
+20
+10
+1
+1
+4
+30
+2
+30
+30
+30
+30
+30
30²

1 Applicalo soltanto agli sciamani che seguono Beesbok (Ci si aspetta che diventino estremamente grassi in imitazione al proprio dio, per questo si riduce il loro Movimento)
² Gli sciamani che seguono Beesbok hanno un bonus alla propria Sim, quelli che seguono Brobat hanno invece un malus.
Abilità - Livello 1: Ciarlare, Birraio 3 , Lanciare incantesimi - Magia Minore, Bere alcolici 3 , Conoscenza delle erbe, Identificare piante, Meditazione, Visione notturna 4 .
Abilità - Livello 2: Lanciare incantesimi - Clericali Livello 1, Lanciare incantesimi - Controllo degli spiriti (L), Curare malattie 3 , Senso magico, Produrre droghe (solo naturali), Preparare veleni 4 , Parlare in pubblico 3 .
Abilità - Livello 3: Astronomia, Lanciare incantesimi - Clericali Livello 2, Lanciare incantesimi - Creare Manichino 4  (L), Lanciare incantesimi - Accelerare il Seme 3 (L), Divinare 4 , Percezione magica 3 , Produrre pozioni.
Legenda:
3 Solo per gli sciamano seguaci di Beesbok.
4 Solo per gli sciamano seguaci di Brobat.
L Nuovi incantesimi presenti nell'imminente supplemento dedicato a Lustria.

Punti Magici: 2D4 a Livello 1, 2D6 per ogni livello addizionale.

Equipaggiamento: Grande capanna (cupa e tenebrosa), 2D6 zucche piene di vario erbe e polveri, Pestello e mortaio di pietra grezza, D4 gabbie contenenti D6 piccoli animali (polli, serpenti, ratti o uccelli), collane colorate, lucertole essiccate, etc.
Beesbok: Cerbottana, clava, 2D4 zucche piene di birra, cibo di vario genere.
Brobat: Bastone, copricapo di piume, 2D4 falangi umane.
Uscite di Carriera: Sciamano di livello successo (massimo terzo).

Brobat e Beesbok:

Dèi patroni dei Pigmei

Descrizione: Secondo i miti dei pigmei il mondo è stato creato da tredici piccoli dèi che sono poi entrati in un immenso banchetto celebrativo. Durante il banchetto due fratellastri cospirarono per uccidere gli altri undici dèi e ad oggi stanno ancora banchettando con le carni dei loro precedenti compagni.
Tra i due dèi Brobat è il più riflessivo e sobrio, nelle leggende è descritto come un subdolo cospiratore. È intelligente, egoista e completamente privo di morale. Le sue sfere di influenza sono il lavoro, la sofferenza, la malattia e la morte, l'intrigo politico e l'acquisizione del potere per i propri scopi personali. Egli si presenta come un grosso pigmeo alto sei piedi con indosso la pelle d'un coccodrillo, un copricapo di piume e con in mano un robusto bastone di legno.
Beesbok si presenta in modo più allegro. Non è interessante al lavoro, agli intrighi, a pensare in modo troppo complesso o a qualsiasi altra cosa che non sia mangiare, bere e spassarsela. Le sue sfere di influenza comprendono le principali attività dell'ozio, della salute e del benessere, in aggiunta alla promozione della letargia. Coi suoi cinque piedi e mezzo è alto per essere un pigmeo, ma basso per essere un dio. Beesbok è un negro tozzo, tarchiato, sudicio e con un'immensa pancia. Di solito è nudo, ma può indossare un semplice perizoma e portare una clava o una cerbottana.
Gli sciamani di Beesbok sono molto popolari tra la gente, che va da loro sperando di poter risolvere i propri problemi. Gli sciamani di Brobat, invece, sono impopolari e vengono generalmente evitati, ma la gente non vi si oppone apertamente e ricerca i loro consigli perché il castigo di Brobat li terrorizza. Quando un abitante ha un problema (malanno, rivale in amore, flatulenze, etc.) andrà segretamente a consultarsi con entrambi gli sciamani e cercherà di adempire a due diversi (e di norma estremamente contraddittori) consigli.
I nomi attributi a queste divinità variano da villaggio a villaggio, i nomi Brobat e Beesbok sono utilizzati soltanto come un esempio e l'Arbitro dovrebbe inventare nuove paia di nomi per ogni volta che gli avventurieri visitano un villaggio.
Allineamento: Neutrale (Beesbok tende al Bene mentre Brobat tende al Male).
Simboli: Il simbolo di Beesbok è un rozzo semicerchio con le estremità poste verso l'alto (a ricordare una bocca che sorride), mentre quello di Brobat ha le estremità verso il basso. Molti pigmei portano questo simbolo su un oggetto che può essere velocemente invertito (ad esempio uno scudo), così da presentare il simbolo corretto a seconda di quale sciamano incontrano.
Aree di Influenza: Brobat e Beesbok sono riveriti (adorati potrebbe essere un termine troppo forte) dai pigmei di tutta Lustria.
Templi: Non esistono templi propriamente detti, comunque le capanne degli sciamani sono considerati luoghi sacri e il nome di ciascun dio non è mai menzionato nella capanna del discepolo del rispettivo fratellastro. Non esiste alcuna organizzazione centrale o comunicazione tra i seguaci degli stessi dèi nei villaggi vicini.
Amici e Nemici: I rapporti tra i due sciamani di solito sono estremamente tesi e le dispute sono comuni (tutti gli abitanti del villaggio saranno fortemente imparziali, mentre manterranno segreto a quale dei due sciamani daranno il loro esclusivo supporto). In ogni caso sono entrambi uniti nell'odio verso i "Nuovi Dèi", cioè le varie divinità del Vecchio Mondo e vichinge che i coloni hanno portato con sé. Le altre divinità native di Lustria di solito sono tollerate.
Giorni Sacri: Non ci sono specifici giorni sacri, si prega Beesbok ogni volta che c'è un grande banchetto e si mostra rispetto a Brobat ogni volta che c'è un lutto nel villaggio.
Requisiti di Culto: Come già detto soltanto due fratelli gemelli tra i pigmei possono diventare sciamani. Entrambi i tipi di sciamano daranno il benvenuto come un discepolo a chiunque si stabilisca da loro, (credendo che un gran numero gli conferirà una grande autorità), un tale tirocinante non deve necessariamente essere uno di due gemelli. Comunque devono prima convincere lo sciamano che non sono e non saranno in combutta con l'altro sciamano del villaggio.
Precetti: Chi si professa seguace di Beesbok non può mai rifiutarsi di offrire cibo a meno che non sappia che è avvelenato o sia pericoloso in qualche altro modo, deve anche dividere con gli altri il suo cibo, se gli viene richiesto. I seguaci di Brobat non danno mai volentieri agli altri il cibo e non mangiano mai se visti da altri (di solito asseriscono di non mangiare mai, ma ciò è completamente falso). Entrambi gli sciamani devono ascoltare attentamente i problemi di ogni abitante del villaggio che viene per incontrarli (anche se di solito fingono di essere fuori quando viene a trovarli uno sparlatore o un ipocondriaco), ma non necessariamente devono offrire consiglio o assistenza.
Uso degli Incantesimi: Gli sciamani di Brobat possono usare tutti gli incantesimi di Magia Minore eccetto Rimuovi Maledizione, e tutti gli incantesimi della Magia di Battaglia (di primo e secondo Livello) tranne Cura Ferite Lievi. Gli sciamani che seguono Beesbok usano tutti gli incantesimi di Magia Minore eccetto Maledizione, e tutti gli incantesimi di Magia Elementale (di primo e secondo Livello) eccetto Assalto di Pietre.
Abilità: Le abilità disponibili per gli sciamani di Beesbok e Brobat sono descritte nello schema di avanzamento.
Prove: Le prove poste da Beesbok sono sempre associate a un consumo smodato di cibo e alcol. LE prove di Brobat sono di solito legate alla rimozione di un avversario politico (ma mai uno sciamano di Beesbok) tramite l'uso del veleno, o il successo in qualche lavoro di corruzione o piano depravato contrario a ogni buon senso.
Benedizioni: Brobat si rifiuta categoricamente di dare Benedizioni e può invece conferire una maledizione minore o qualcosa di simile di fronte alle richieste insistenti. Il favore di Beesbok si risolve in abilità come: Birrario, Cucinare, Bere Alcolici, Curare Malattie, Giocare d'azzardo, Guarire ferite, Pagliaccio e Fortuna.
I suoi test preferiti sono: Bluffare, Malattia, Giocare d'azzardo e Veleno.

Gli Spiriti degli Antenati

Gli spiriti degli antenati sono il residuo etereo dei pigmei morti che tornano a visitare i vivi per fornirgli assistenza (spiriti benevoli) o per cercare vendetta (spiriti ostili). Hanno Visione Notturna a 44 metri. Gli spiriti di solito sono maschi, ma circa il 10% di essi sono donne. Gli spiriti ostili vengono normalmente incontrati soltanto nel luogo della loro morte in certe notti dell'anno quando si manifestano per tormentare i viventi (che stanno vicini al fuoco del villaggio e fanno affidamento sullo sciamano e sugli spiriti benevoli per cercare protezione). Gli spiriti ostili possono essere incontrati lontano dai luoghi del proprio decesso se evocati da uno sciamano. Gli spiriti benevoli a volte fanno visita per capriccio o per fornire un qualche tipo di aiuto ai loro discendenti, ma mai troppo lontano dal proprio vecchio villaggio.
Aspetto: Gli spiriti benevoli non possono essere visti alla luce del sole. Nell'oscurità appaiono come immagini traslucide simili a come erano nel fiore della propria esistenza terrena (nel fiore del proprio stato mentale, ma possono apparire come uomini e donne anziani e saggi ). Gli spiriti ostili si manifestano come figure di pigmei brillanti, questi spiriti sono sempre morti di morte violenta, talvolta per mezzo di mani spettrali di altri spiriti ostili, appaiono sempre come erano nel momento della propria morte (di solito col volto distorto dall'agonia).
Psicologia: Gli spiriti sono soggetti a Instabilità entro 44 metri dalle proprie spoglie fisiche o dal luogo della propria morte. Per il resto sono immuni a qualsiasi effetto psicologico e non possono essere costretti a fuggire da un combattimento. Causano Paura a tutte le creature viventi e Terrore ai pigmei.
Regole Speciali: Gli spiriti non possono essere feriti da armi non magiche ed essi stessi non causano alcun danno (se non per mezzo della magia, vedi sotto). Ogni creatura vivente colpita da uno spirito deve fare un test di Paura o fuggire (i pigmei invece saranno soggetti a Terrore). Chiunque fallisca questo test ma che gli viene impedito di fuggire (per esempio perché fisicamente impedito o bloccato da una porta chiusa) devono fare un secondo test di Paura o morire di crepacuore. Un pigmeo che è soggetto a Terrore a causa di uno spirito ostile e non se ne sottrae sino all'alba, in quel momento deve fare test di Paura o morire perché lo spirito cerca di portare via con se l'anima del pigmeo.
Gli spiriti possono spostare piccoli oggetti come l'Incantesimo di Magia Elementale Muovi Oggetti, ma ogni volta che lo farà perderà due Ferite. Non può mai spostare i resti di un pigmeo morto, ma può comunque spostare ogni piccolo oggetto con massimo dieci punti di ingombro. Uno spirito può usare questo potere per scagliare armi da lancio come pugnali, piccole armi improvvisate come rocce, etc. utilizzando il proprio punteggio di AT. Dopo ogni attacco non andato a segno perderà due Ferite, gli spiriti preferiscono contare sulla propria abilità di causare paura fintanto che ciò è possibile.
Se uno spirito ostile e uno benevolo si incontrano si attaccano immediatamente, sono in grado di ferirsi normalmente l'un l'altro.

Profilo Base

M
AM
AT
F
R
Fe
I
A
Des
Au
Int
Fr
Vol
Sim* *
4
33
17
0
3
11
30
1
18
18
18
18
18
10/40

* * 10 per gli spiriti ostili, 40 per gli spiriti benevoli.

Controllo degli Spiriti
Livello dell'incantesimo: Sciamano Clericale 2
Punti Magici: 1 per evocare lo spirito, 2 per scacciarlo, variabile per il controllo.
Raggio d'azione: Non applicabile all'evocazione, 22 metri per controllarlo o scacciarlo.
Durata: Finché non sorge il sole.
Ingredienti: Osso o scalpo preso dal corpo del pigmeo da evocare. Una goccia di sangue di un pigmeo vivente per controllare o scacciare.

Questo incantesimo può essere utilizzato per evocare, controllare o scacciare gli spiriti degli antenati dei pigmei. Solo gli sciamani di Beesbok possono evocare o controllare gli spiriti benevoli; quelli di Brobat possono soltanto evocare o controllare quelli ostili. Entrambe le tipologie di sciamani possono scacciare entrambe le tipologie di spiriti, ma in tal caso lo spirito ha diritto a un test di Vol per resistere.
Gli spiriti evocati appaiono entro cinque metri e mezzo di distanza dall'evocatore e faranno la propria offerta prima dell'alba seguente, quando scompariranno (nota che gli spiriti ostili possono essere evocati soltanto durante le ore di buio).
Se uno sciamano tenta di controllare uno spirito (che sia di tipo appropriato) tira un dado con un numero di facce pari al numero di punti magia che intende spendere (es. 1D4 per 4 punti, 1D8 per 8 punti, etc.). Il numero tirato sarà pari al numero di spiriti influenzati (che hanno diritto a un test di Volontà per resistere all'incantesimo). Se gli spiriti sono già sotto il controllo di un altro sciamano entro 22 metri, entrambi lanciano un D100 e aggiungono il proprio valore di Volontà. La persona che sta tentando di prendere il controllo dello spirito deve fare un risultato maggiore del proprio avversario o fallire. Se ha successo lo spirito è chiamato a fare un test di Vol come sopra e se avrà successo sarà libero dal controllo di entrambi gli sciamani.







Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog

Seguimi tramite email!

Visualizzazioni totali

Visite per paese

Feedjit, live traffic feed.

Lettori

Elenco dei blog che apprezzo

Segui "Varco Dimensionale" su Facebook.

Cerca nel blog